GLÆ - Global Luxury Events

Golden night , quando la creatività incontra il lusso. E’ donna la prima edizione di artisti al lavoro.

Global Luxury Events – GLÆ – è il brand che illumina le notti varesine e porta in scena una community di donne creative.

Lo Studio Milena Maesani , da anni leader nel settore del restauro, dell’ alta decorazione e del restyling , è il capofila di questo gruppo di professioniste.
Il focus è quello di portare in scena le belle arti attraverso un nuovo linguaggio, mostrare al pubblico sotto forma di spettacolo tutti i servizi che Global Luxury Events – GLÆ – è in grado di offrire. La Golden night è stata protagonista della prima serata andata inscena l’ 8 Febbraio 2020 presso Twiggy Cafè in via De Cristoforis 5, Varese.
L’evento ha regalato al pubblico un eclettico percorso sensoriale tra arte, moda, musica e gusto scandito da una gerarchia visuale , caratterizzata dal colore ORO.
Il format della serata è realizzabile secondo le esigenze del locale, la Golden night dell’ 8 Febbraio ha aperto le porte al pubblico con un food corner dove è stato servito un aperitivo a buffet con la presenza di oro edibile e un drink a tema glitterato. La serata è proseguita con affascinanti live performances.
Sono state presentate opere d’ arte attraverso un affascinante sfilata dove ha primeggiato la donna guerriera, abiti in ceramica, corazze in oro, body painting e trucchi teatrali.
Le performance live si concludono con la realizzazione di un opera iconica dedicata al leggendario volto che rappresenta il locale, la modella Twiggy Lawson, Icona della Swinging London. Milena Maesani in pochi minuti trasforma un pannello di colore nero in un opera di straordinario
impatto scenico, attraverso l ‘ utilizzo della foglia d’ oro. Lo spettacolo di intrattenimento è stato accompagnato da una selezione musicale di altissimo
profilo firmata Waxlife personaggio di punta dell’ ecosistema della musica elettronica italiana che col un dj set live ha fatto ballare tutto fino a tarda notte.

Global Luxury Event , è stato realizzato da Milena Maesani, Daniela Bulgheroni.